vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

92485 - LE ARMI NUCLEARI E LA POLITICA INTERNAZIONALE DAL 1945 A OGGI

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Conoscenze di base sulle innovazioni e problematiche strategiche relative allo sviluppo e alla diffusione delle armi nucleari dal secondo dopoguerra a oggi.

Programma/Contenuti

Il seminario esaminerà gli effetti politici e strategici delle armi nucleari durante e dopo la Guerra Fredda. A questo fine, si affronteranno i seguenti temi:

  1. Il ruolo svolto dalle armi nucleari in ambito strategico e la contestuale evoluzione della teoria e della dottrina della deterrenza, negli Stati Uniti e nell’Unione Sovietica;
  2. Il processo di controllo degli armamenti, dal Trattato di Non-Proliferazione in poi;
  3. La politica e la strategia delle altre potenze nucleari
  4. Il problema della proliferazione nucleare

Testi/Bibliografia

L. Freedman, «The First Two Generations of Nuclear Strategists», in P. Paret, ed. Makers of Modern Strategy, Princeton University Press, 1986, pp. 735-778.

K. N. Waltz, «Nuclear Myths and Political Realities», American Political Science Review, LXXXIV, 3, 1990, pp. 731-745.

T. C. Schelling, «An Astonishing Sixty Years: the Legacy of Hiroshima», Nobel Prize Lecture, Dec. 8, 2005.

V. Utgoff, «Missile Defence and American Ambitions», in R. J. Art e K. N. Waltz (eds.), The Use of Force. Military Power and International Politics, New York: Rowman & Littlefield, 2004 (6th ed.), pp. 333-346.

K. N. Waltz, «Missile Defence and the Multiplication of Nuclear Weapons», ibid., pp. 347-352.

B. Posen, «What If Iraq Had Nuclear Weapons?», ibid., pp. 353-369.

S. Sagan, «Nuclear Instability in South Asia», ibid., pp. 370-381.

K. N. Waltz, «Nuclear Stability in South Asia», ibid., pp. 382-393.

Metodi didattici

Lezioni seminariali

Modalità di verifica dell'apprendimento

Approfondimento personale, in forma scritta, del tema o di un argomento affrontato nel seminario, concordato con il docente.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Marco Cesa